Storia

Anni '70

Tutto inizia da un piccolo capannone nella periferia di Arese quando nel 1970 Cesare Vienna fonda la Forgiatura Moderna Arese. In quel periodo, la cittadina alle porte di Milano vive un momento di particolare crescita grazie ai nuovi stabilimenti dell’Alfa Romeo. Le circostanze sono ideali per la nascita di nuove aziende e in particolare per lo sviluppo della visione imprenditoriale di Cesare Vienna. Per i primi anni, le sue giornate vengono scandite dal suono profondo e ritmato dei magli. Nel 1974 però, l’azienda inizia già la sua evoluzione e i magli vengono sostituiti dalle presse idrauliche, affiancate dal 1978 dai primi laminatoi per anelli.

  • Il primo capannone

    Oggi ospita una parte del reparto di forgia, per pezzi fino a 5 tonnellate.

Anni '80

L’evoluzione di FMA continua con cadenza regolare e mentre gli stabilimenti produttivi raggiungono i 5000 m2, nel 1982 viene installata al loro interno la pressa da 3000 tonnellate. Cesare Vienna si occupa dell’azienda con passione e segue personalmente la produzione e lo sviluppo di nuovi prodotti.

  • Il fondatore

    Cesare Vienna esegue i controlli dimensionali durante la forgiatura.

  • L’evoluzione degli impianti

    La costruzione della nuova pressa.

Anni '90

Negli anni ’90 FMA va incontro a numerosi cambiamenti, l’azienda passa nelle mani della seconda generazione e ottiene per la prima volta la certificazione ISO 9001. L’evoluzione tecnologica continua: nel 1994 vengono installati i laminatoi computerizzati e nel 1998 il reparto produttivo dell’azienda si arricchisce della pressa da 5000 t con automanipolatore integrato.

  • I nuovi mezzi

    Cesare Vienna e il nuovo automanipolatore.

  • Miglioramento continuo

    Il laminatoio Banning installato nel 1994.

OGGI

A partire dagli anni 2000 anche la terza generazione della famiglia comincia ad avere un ruolo attivo all’interno dell’azienda. Nel 2005 ASA diventa parte di FMA e permette di ampliarne l’offerta, fornendo un’ampia gamma di prodotti a magazzino. Negli anni seguenti gli stabilimenti della Forgiatura Moderna Arese raggiungono i 100.000 m2 grazie alla costruzione di un nuovo capannone e la capacità produttiva della forgia raggiunge un peso massimo di 100 t grazie all’installazione della pressa da 8000 tonnellate.

  • Nuove prospettive

    I capannoni più recenti sono stati progettati in modo da rispettare l’ambiente che li circonda.

{param_txt}

Forgiatura Moderna Arese

IT

EN

Forgiatura Moderna Arese S.p.A.

Via delle Industrie 17

20020 Arese (MI) Italia

R.E.A. MI 0964976   Reg. Imp. Milano

C.F. e P.I. IT03678880158

FMA S.p.A.

Informazione

Informativa privacy

Cookies

 

Storia

Anni '70

Anni '80

Anni '90

OGGI

Forgiatura

Moderna

Arese